Fusion Lamezia ai play-off contro il Tuscania

Fusion Lamezia ai play-off contro il Tuscania

A soli sette giorni dalla conclusione della regular season comincia il ballo dei Play-Off con la formazione gialloblù che, in qualità di migliore delle terze nella classifica avulsa, affronta il Tuscania Volley.
Il team laziale ha chiuso la classifica al terzo posto del girone B (44 punti in 22 gare) dietro la corazzata Reggio Emilia e Cagliari chiudendo in crescendo la prima fase della stagione; una sola sconfitta nelle ultime dieci gare, in cui ha sconfitto proprio le prime due della classe, ed è in serie positiva da sei giornate. Una classifica che comunque non rende merito all’attuale forza dei tuscanesi che dai primi di aprile possono contare sull’apporto di un centrale decisamente di categoria superiore come Daniele Moretti che ha sempre militato tra A1 e A2. Nel roster ospite figura anche Diego Figliolia ex della Pallavolo Lamezia (stagione 2005/06 in B1) ed ha in panca l’ex palleggiatore della Nazionale, Paolo Tofoli. Un allenatore che, nella sua carriera da giocatore, è stato abituato a vincere e saper gestire la pressione di incontri importanti essendo uno dei giocatori italiani più vincenti di sempre. Nel suo attivo 342 partite con la maglia azzurra, 27 medaglie in competizioni internazionali (di cui 17 d’oro) e tre alle Olimpiadi (due argenti e un bronzo), quindi uno che alla sua squadra può trasmettere molto sia sul piano tecnico che motivazionale per tirare fuori il massimo dai suoi giocatori e realizzare grandi imprese.

Tuscania si presenta dunque come una buona squadra che non sarà facile battere anche tra le mura amiche. Dopo la straordinaria scalata che ha portato i lametini dall’ultimo al terzo posto con 15 vittorie consecutive c’è la voglia di non fermarsi per non sprecare quanto fatto finora con molti sacrifici, e tutto ciò che verrà sarà sicuramente merito di squadra e società con il contributo di un pubblico meraviglioso.
Giocando due partite su eventuali tre in casa, i gialloblù sanno di poter contare sul calore e sull’affetto dei propri tifosi che vogliono tornare ad assaporare la pallavolo di un certo livello come potranno essere proprio i Play-Off.
A dirigere la gara sarà la coppia formata da Danilo Arseni di Brindisi e Giovanni Notarnicola di Bari. Coppia che incrocia per la terza volta (a ruoli invertiti) i gialloblù avendoli già diretti a Potenza ed in casa con Messina.


Punti Vendita